Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi  promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Certificato penale per lavoro con Minori

Il DLgs. 4.3.2014 n. 39, entrato in vigore dal 6.4.2014 ed attuativo della Direttiva 2011/93/UE relativa alla lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile, prevede, tra le diverse disposizioni, anche l'introduzione dell'art 25-bis al DPR n. 313/2002 ("Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti") secondo cui, il datore di lavoro

Leggi tutto

Stampa

Misure di contrasto al lavoro nero

DAL 22 FEBBRAIO 2014, maggiorazione delle sanzioni per il lavoro irregolare!In sede di conversione del DL 145/2013 con la L. 9/2014, è stato riscritto l'art. 14 del medesimo decreto apportando modifiche alle disposizioni per il contrasto del lavoro sommerso e irregolare, prevedendo maggiorazioni al sistema sanzionatorio. Con la circolare nr 5 del 4 marzo 2014, il Ministero del Lavoro ha fornito informazioni e chiarimenti sui

Leggi tutto

Stampa

Dati F24 per artigiani e commercianti solo on line

Con messaggio 6216 del 12.04.2013, l'inps conferma che gli iscritti alla gestione artigiani e commercianti non riceveranno più in modalità cartacea alcuna lettera di avviso dei contributi in scadenza, né le avvertenze per la compilazione del modello F24. Gli interessati si devono attivare autonomamente accedendo al Cassetto Previdenziale via internet. Come previsto nella circolare 24 dell’8 febbraio 2013 a partire dalla prima emissione del 2013, non sarà più inviata in modalità cartacea alcuna lettera di avviso dei contributi in scadenza, né le avvertenze per la compilazione del modello F24. pertanto, dal 30 aprile 2013, gli iscritti alla gestione artigiani e commercianti, accedendo via internet al Cassetto Previdenziale degli Artigiani e dei Commercianti (solo se muniti delle credenziali necessarie), troveranno, nella sezione comunicazione bidirezionale, la lettera informativa contenente i dati relativi agli importi da pagare per la contribuzione 2013. E’ comunque possibile delegare una persona di propria fiducia, o una associazione di categoria, per comunicare con l’Istituto e per presentare eventuali domande relative alla propria posizione. La delega può essere effettuata tramite il cassetto previdenziale degli artigiani e commercianti, accedendo alla funzionalità “gestione deleghe”.

Stampa